Università di Pisa - Registro Lezioni

Pagina principale | Registri delle lezioni per anno accademico

Registri a.a. 2011/2012

Dati registro

insegnamento
PROGETTAZIONE DI STRUTTURE AEROSPAZIALI II (cod. 174II)
corso di studi
IAS-L - INGEGNERIA AEROSPAZIALE
responsabile
Mario Rosario Chiarelli
docenti
Mario Rosario Chiarelli
totale ore
58
( Lezione: 22 ore , Esercitazione: 36 ore )

    Dettaglio ore

Lezioni

  1. Lun 27/02/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Presentazione del corso. Cenni al materiale didattico disponibile, cenni ai codici commerciali disponibili, cenni alle modalita di svolgimento della prova di esame, cenni ai contenuti del corso. (Mario Rosario Chiarelli)
  2. Ven 02/03/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: presentazione e introduzione all'uso del codice di elementi finiti Ansys. Primo esempio d uso di un codice FE: modellazione di una travatura reticolare piana Prima Parte: applicazione di vincoli e carichi, risoluzione e visualizzazione dei risultati. (Elemento LINK180 della libreria Ansys13). (Mario Rosario Chiarelli)
  3. Lun 05/03/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Descrizione introduttiva del metodo agli elementi finiti. Metodo di minimizzazione della energia potenziale totale: definizioni. Metodo diretto per la costruzione della matrice di rigidezza globale di un sistema elastico discretizzato con molle lineari equivalenti. Prima Parte. (Mario Rosario Chiarelli)
  4. Ven 09/03/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di una travatura reticolare piana Seconda Parte (Elemento LINK180 della libreria Ansys: analisi dei risultati, esempio di definizione della Element Table (deformazioni assiali, tensioni assiali e sforzo normale). Cenni alle procedure di progetto e/o di verifica a rigidezza o robustezza. Verifica degli effetti di variazione delle condizioni di vincolo e di carico. (Mario Rosario Chiarelli)
  5. Lun 12/03/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Metodo diretto per la costruzione della matrice di rigidezza globale di un sistema elastico discretizzato con molle lineari equivalenti. Seconda Parte. Equazione di equilibrio in forma matriciale. Costruzione della matrice di rigidezza dell elemento molla lineare equivalente. Assemblaggio della matrice di rigidezza globale di un sistema discreto. (Mario Rosario Chiarelli)
  6. Ven 16/03/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di travature reticolari tridimensionali Prima Parte: esempio guidato di generazione di un modello di travatura parametrico: Elemento LINK180 della libreria Ansys. Discussione della funzione strutturale dei montanti , dei traversi e delle diagonali della travatura. Visualizzazione e analisi qualitativa della deformata della struttura esaminata. (Mario Rosario Chiarelli)
  7. Lun 19/03/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Cenni al problema della torsione di travi uniformi: approccio analitico. Equilibrio torsionale di una trave con rigidezza torsionale costante a tratti e con un vincolo elastico intermedio. Metodo matriciale per la soluzione di problemi di travi soggette a torsione: elementi molla torsionali. Esempio di calcolo: costruzione della matrice di rigidezza e applicazione di vincoli e carichi. (Mario Rosario Chiarelli)
  8. Ven 23/03/2012 10:30-13:00 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di travature reticolari tridimensionali Seconda Parte: esempio guidato di adattamento del file di generazione parametrica di un modello FE. Discussione di esempi di calcolo del fattore di concentrazione delle tensioni (analisi di risultati di letteratura effetto sulla soluzione delle condizioni al contorno imposte al modello numerico). (Mario Rosario Chiarelli)
  9. Lun 26/03/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Espressione della soluzione in forma chiusa di un problema di equilibrio (forza normale semplice). Formulazione variazionale: espressione della Energia Potenziale Totale per la scrittura delle equazioni di equilibrio di un sistema elastico discretizzato. Calcolo della matrice di rigidezza di un elemento a partire dalla espressione della energia di deformazione. (Mario Rosario Chiarelli)
  10. Ven 30/03/2012 10:45-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di travature reticolari tridimensionali Terza Parte: esempio guidato di uso del file di generazione parametrica di un modello FE. Esercizio proposto in aula: costruire autonomamente il modello di una travatura reticolare 3D con un prefissato requisito di rigidezza. Generazione di travatura reticolare 2D in un sistema di riferimento cilindrico. (Mario Rosario Chiarelli)
  11. Ven 13/04/2012 10:30-13:00 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di una telaio tridimensionale realizzata con l'elemento trave "Pipe" di Ansys. Generazione del modello ed estrazione delle caratteristiche della sollecitazione e delle componenti di tensione per mezzo della Element Table. Primo esempio di uso del modulo Section. Cenni preliminari ai criteri di resistenza. (Mario Rosario Chiarelli)
  12. Lun 16/04/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Metodo dei residui pesati per la soluzione di problemi differenziali: confronto tra metodo di collocazione, metodo di collocazione per sottodomini, metodo di Galerkin e metodo dei minimi quadrati e soluzione analitica esatta. Esempio di applicazione del metodo energetico ad un problema statico in presenza di elementi elastici a deformabilitÓ concentrata. (Mario Rosario Chiarelli)
  13. Ven 20/04/2012 10:30-13:00 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione di travature piane (alcuni esempi guidati per l uso degli elementi trave: Elemento BEAM188). Uso del modulo Section per la definizione delle caratteristiche delle sezioni di travi. Trave continua su pi¨ appoggi (casi esaminati: carichi di taglio concentrati, carico di taglio distribuito, carico concentrato torsionale). (Mario Rosario Chiarelli)
  14. Lun 23/04/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Metodo dei residui pesati per la soluzione di problemi differenziali: esempi di applicazione del metodo allo studio dell equilibrio di travi (caso di carico distribuito, caso di carico concentrato, travi con rigidezza non uniforme). (Mario Rosario Chiarelli)
  15. Ven 27/04/2012 10:30-13:00 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Modellazione elementi strutturali sottili caricati nel proprio piano (Elemento PLANE182). Esempio di calcolo del fattore di concentrazione delle tensioni. Generazione del modello a partire dal file dei comandi . Uso della tecnica Refine per l infittimento locale delle griglie. Uso del modulo Path per la rappresentazione in forma di grafici dei risultati delle analisi numeriche. (Mario Rosario Chiarelli)
  16. Lun 30/04/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Formulazione dell elemento trave bidimensionale: metodo energetico costruzione delle funzioni di forma e della matrice di rigidezza. (Mario Rosario Chiarelli)
  17. Ven 04/05/2012 10:30-13:00 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Esempio guidato di modellazione solida (esercizio su dispersore termico). Esempio di generazione di un modello tridimensionale: uso dinamico del piano di lavoro, realizzazione di griglia ed esecuzione di analisi statica con elementi tetraedrici del tipo SOLID187. (Mario Rosario Chiarelli)
  18. Lun 07/05/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Formulazione dell elemento trave bidimensionale: calcolo della matrice di carico. Telai piani: assemblaggio della matrice di rigidezza. Esempi. Effetto della presenza di vincoli elastici sulla struttura della matrice di rigidezza. (Mario Rosario Chiarelli)
  19. Ven 11/05/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Esempio di modellazione guidata di un modello di cassone alare: uso degli elementi SHELL181 e BEAM188 della libreria Ansys (modellazione di centine di forma, irrigidimenti longitudinali, flange dei longheroni, rivestimento). Uso combinato del modulo Section. (Mario Rosario Chiarelli)
  20. Lun 14/05/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Formulazione dell elemento piano: definizione delle funzioni di forma per elementi a quattro e otto nodi. Coordinate isoparametriche: definizioni. Elementi bidimensionali isoparametrici: introduzione. (Mario Rosario Chiarelli)
  21. Ven 18/05/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Esempio di modellazione guidata di un tronco di fusoliera: uso degli elementi SHELL181 e BEAM188 della libreria Ansys (modellazione di ordinate di forma con sezione utente, irrigidimenti longitudinali, travi di pavimento, travi di supporto, rivestimento). (Mario Rosario Chiarelli)
  22. Lun 21/05/2012 09:00-10:30 (2:0 h) lezione: Cenni ai metodi di quadratura per il calcolo delle matrici di rigidezza. Matrice jacobiana: calcolo esplicito. Formulazione dell elemento piano: cenni all elemento lineare a tre nodi e cenni all elemento isoparametrico a quattro nodi (plane stress e/o plane strain): calcolo simbolico delle matrice di rigidezza. Cenni ai criteri di resistenza strutturale (tensione normale massima, Tresca, von Mises). (Mario Rosario Chiarelli)
  23. Ven 25/05/2012 10:30-13:30 (3:0 h) esercitazione: Aula Informatica: uso del codice di elementi finiti Ansys. Esempio di modellazione e analisi guidata di un cassone alare rastremato: uso degli elementi SHELL181 e BEAM188 della libreria Ansys (modellazione di longheroni, irrigidimenti longitudinali, rivestimenti dorsale e ventrale, centine). (Mario Rosario Chiarelli)

    Dettaglio ore